<< Previous Next >>

Carro S Efisio Cagliari


Carro S Efisio Cagliari
Photo Information
Copyright: gianfranco calzarano (baddori) Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 65 W: 5 N: 174] (1351)
Genre: Places
Medium: Color
Date Taken: 2011-05-08
Categories: Transportation
Camera: Nikon D80
Exposure: f/5.0, 1/160 seconds
More Photo Info: [view]
Photo Version: Original Version
Date Submitted: 2014-11-30 22:08
Viewed: 611
Points: 0
[Note Guidelines] Photographer's Note
I preparativi per la processione sono gestiti dall'Arciconfaternita del Gonfalone. I preparativi iniziano il 30 aprile con la vestizione del Santo e l'aggiunta di gioiellini in oro offerti como ex voto. Dopo il presidente dell'arciconfraternita e il sacrista maggiore depongono la statua all'interno del cocchio. La mattina del 1º maggio "Su Carradori" addobba i buoi che dovranno trasportare il cocchio fino a Nora. Poi il Terzo Guardiano, accompagnato da "Sa Guardianìa", si reca in comune dove lo attende l'Alter Nos, un tempo rappresentante del viceré, oggi del sindaco della città. Insieme poi si recano alla chiesetta di Stampace dove verrà celebrata la messa.
La processione
Costumi tradizionali a piedi e a cavallo durante la processione del Primo Maggio

La processione che si svolge il primo Maggio è aperta dalle traccas, carri addobbati a festa, trainati da buoi. Seguono poi i gruppi folkloristici, circa 5500 persone con il costume tradizionale sardo, provenienti da tutta l'isola che solitamente recitano il rosario o cantano i goccius. Dopo seguono i cavalieri; aprono i cavalieri del campidano seguiti poi dai miliziani. Dopo di essi sfilano i membri della Guardianìa e in prima fila il Terzo Guardiano che regge il Gonfalone della confraternita. Segue poi l'Alter Nos, il rappresentante del Sindaco. Dopo i cavalieri sfilano i membri dell'Arciconfraternita preceduti da un confratello che regge un crocifisso del 1700. L'arrivo del cocchio è preceduto dal suono delle launeddas. Quando il cocchio arriva in via Roma viene salutato dalle sirene delle navi attraccate nel porto di Cagliari, e cammina su un tappeto di petali di rose (s'arramadura).

mesquens1 has marked this note useful
Only registered TrekLens members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekLens members may write critiques.
Discussions
None
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

Hi,

This very nice antique. Thanks to share this with us.

Kishore

Calibration Check
















0123456789ABCDEF