<< Previous Next >>

simple ferrari


simple ferrari
Photo Information
Copyright: Daniele Tullio (lele) Gold Star Critiquer/Silver Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 796 W: 48 N: 1708] (11179)
Genre: Places
Medium: Color
Date Taken: 2008-12-27
Categories: Artwork, Experimental, Abstract
Camera: Canon EOS 450D
Exposure: f/5.6, 1/80 seconds
More Photo Info: [view]
Photo Version: Original Version
Date Submitted: 2009-01-28 2:21
Viewed: 1048
Points: 20
[Note Guidelines] Photographer's Note
La nascita della Ferrari è spesso fatta coincidere con la fondazione nel 1929 a Modena della S.A. Scuderia Ferrari anche se a rigore sarebbe errato. L'imprecisione risiede nel fatto che tale società non produceva automobili ma preparava e portava in gara quelle dell'Alfa Romeo. Per essere più rigorosi l'azienda nasce ufficialmente il 1 settembre 1939 a Modena con la fondazione da parte di Enzo Ferrari della Auto Avio Costruzioni. I suoi primi incarichi sono la costruzione di rettificatrici e parti di velivoli e solo a partire dal 1947 la costruzione di autovetture diventa l'attività principale.

La prima autovettura costruita, in soli due esemplari, è la Auto Avio Costruzioni 815, nel 1940. La seconda, sempre in soli due esemplari, è la Ferrari 125 S, a causa della seconda guerra mondiale solo nel 1947. Quest'ultima vettura è la prima a portare il nome Ferrari, non però per volontà di Enzo Ferrari ma per clausole contrattuali che lo legavano all'Alfa Romeo dove precedentemente era stato direttore del reparto Alfa Corse, clausole che gli impedivano fino al 1942 di utilizzare il proprio nome sulle autovetture da lui allestite.

Nel 1957 la Auto Avio Costruzioni cambia denominazione in Auto Costruzioni Ferrari per diventare SEFAC (Società Esercizio Fabbriche Automobili e Corse) SpA il 26 maggio 1960 e Ferrari SpA nel 1965. Nel 1975 la Ferrari SpA entra a far parte del gruppo FIAT. Nel 1988, alla scomparsa di Enzo Ferrari, il pacchetto azionario diventa per il 90% della FIAT mentre la parte restante diventa del figlio Piero Lardi Ferrari che rimane anche all'interno del team aziendale come vice presidente. Nel 2006 il 5% delle azioni è stato acquisito da una società finanziaria degli Emirati Arabi Uniti, società che sta promuovendo anche la costruzione in tale Paese del primo parco a tema del Cavallino rampante.

mesquens1, Teresat, banaei, ciakgiak has marked this note useful
Only registered TrekLens members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekLens members may write critiques.
Discussions
None
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

Olá Daniele,
bem interessante essa sua apresentação, com um dos mitos do design, o cavalinho da Ferrari.
Boa combinação de cores e bons enquadramento e moldura>
Abraço
Raimundo

Bom Daniele
It works very well, it´s different and appealling.
Thanks for the note too.
My regards
Teresat

Dear Daniele!
It's very interesting composition. This well known patren works well here. I like this natural colours.
Regards, Ewa

ciao Daniele
like this shot nice subject and it gills the frame well tfs
chow bryan

Hi Daniele
Very nice shot
Amazing ferrari car :)
Well done
**MAB**

  • Great 
  • nicou Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 2777 W: 0 N: 5194] (50772)
  • [2009-01-28 6:49]

Hello,

Très belle image, très beau graphsieme, bel hommage à la Ferrari et à son emblème fétiche.

braov et amitié

Nicou

Salam Daniele

Great texture you've created here, Nice upright and downward Ferrari symbol. TFS

ALIREZA

Ciao Daniele,
magnifico art-work coi cavallini rampanti orgoglio italiano. Interessantissimo lavoro, bravo, mi piace la sperimantazione in fotografia.
Un abbraccio
Giorgio

Hello to Ferarri fan! :-)

Very interesting shot, like we used to see often in your gallery!

All the best!
D

:)))
Hi my friend!Nice work.I like it.Ciao!
A.

Calibration Check
















0123456789ABCDEF